Articoli

Categoria: Terapie e Trattamenti
Pubblicato 09 Febbraio 2013 Visite: 33542
Stampa

Si tratta di un episodio acuto e improvviso di ansia che si manifesta con una serie di sintomi somatici e psicologici.
Spesso sono presenti sintomi cardio-respiratori (tachicardia, senso di soffocamento, costrizione alla gola, oppressione toracica) o gatro-intestinali (nausea, dolori addominali, diarrea) o neurologici (sbandamento, parestesie, depersonalizzazione).
Frequentemente il paziente ha il convincimento di stare per morire e si presenta al pronto soccorso, rimando spesso deluso quando il medico gli spiega che ha un problema psichico.
Dal punto di vista psicodinamico l’attacco di panico esprime la richiesta urgente da parte dell’inconscio di essere ascoltato!

email this page